Sponsorizzare pagina facebook: sì o no?

 by Cristina Columpsi in Facebook Leave a Comment

Quando si apre una pagina facebook, almeno nella prima fase e soprattutto in caso di piccole attività, “mi piace” e fan scarseggiano. Così spesso si decide di sponsorizzare la pagina facebook, attraverso la creazione della campagna “Mi piace”.

Sponsorizzare pagina facebook: i vantaggi

Si tratta di una campagna che ha come obiettivo l’acquisizione di fan e che, in termini di creatività e contenuti, è piuttosto semplice da impostare.

Ecco perché rappresenta una delle tipologie di campagna più gettonate, soprattutto da chi è alle prime armi con Facebook e vuole acquisire molti fan in poco tempo. Non solo, anche la crescente difficoltà di acquisire “mi piace” in maniera organica, a causa di un algoritmo sempre più a favore di post a pagamento, ha fatto sì che in molti decidessero di investire in queste ads.

Tuttavia, nonostante questo tipo di campagna consenta di aumentare velocemente i “mi piace” della pagina e possa essere impostata facilmente (è sufficiente un breve testo accompagnato da un’immagine, che di default è  l’immagine di copertina), i risultati potrebbero rivelarsi molto deludenti.

Sponsorizzare pagina facebook: gli svantaggi

I nuovi fan acquisiti potrebbero infatti risultare poco interessati al brand, non interagendo con i post e rimanendo un semplice numero fine a se stesso. E, considerando che Facebook nasce come social basato sull’interazione, la campagna si rivelerebbe un fallimento vero e proprio. Che senso avrebbe acquisire nuovi mi piace, se poi i nuovi fan non sono attivi e non interagiscono con la pagina?

Questa eventualità, inoltre, non è così remota ma, al contrario, è favorita proprio dall’obiettivo della campagna in questione. Quando si sceglie un determinato tipo di campagna, si sceglie l’azione che l’utente dovrà fare. Questa azione può essere il “mi piace alla pagina”, il like al post, o ancora la richiesta di informazioni sul sito. Azioni diverse e che hanno gradi di difficoltà e consapevolezza diversi. Il “mi piace alla pagina” è una delle azioni più semplici e immediate, che non richiede un forte grado di attenzione ed affezione nei confronti dell’azienda. Proprio per questo accade che, dopo aver cliccato mi piace, l’utente non interagisca mai più con la pagina.

A questo punto quindi viene da chiedersi quale sia la migliore campagna per aumentare i mi piace della pagina.

 

Sponsorizzare pagina facebook: le alternative

Un’alternativa che si rivela decisamente più interessante è quella di investire in campagne interazione post, ovvero quelle campagne facebook che hanno l’obiettivo di incrementare le azioni (like, commenti e condivisioni) sul post pubblicato. In questo caso l’acquisizione di mi piace alla pagina diventa un obiettivo indiretto, che tuttavia questa campagna consente di raggiungere. Al di là della campagna “mi piace”, infatti, tutte le campagne facebook offrono nelle inserzioni la possibilità di cliccare mi piace alla pagina grazie al bottone in alto a destra.

Rispetto alle altre campagne, però la campagna interazione post ha costi più bassi e, al tempo stesso, si orienta su utenti che hanno un grado di attenzione maggiore rispetto a quelli della campagna “mi piace”. In questo caso infatti l’utente guarda il post, lo apprezza e, dopo aver compreso l’argomento e intuito qualcosa dell’azienda, decide di seguirla e diventarne fan.

Insomma un percorso un po’ più articolato e che permette quindi di selezionare meglio i potenziali fan. Scegliendo una campagna facebook con questo obiettivo, l’incremento dei fan è minore rispetto alla sponsorizzazione della pagina, ma cresce la qualità dei “mi piace”.

Insomma, al di là di quello che potrebbe sembrare, il mondo delle facebook ads è in realtà molto complesso e richiede all’azienda una precisa analisi degli obiettivi prima di impostare qualsiasi tipo di inserzione. Scegliere l’obiettivo giusto per la propria campagna può rivelarsi cruciale ai fini del raggiungimento dei risultati ed è quindi fondamentale affidarsi a un professionista del settore.

Se hai bisogno di una consulenza in merito, vuoi far crescere la tua pagina facebook e vorresti mettere su una strategia, allora scrivimi pure compilando il form sottostante. Ti risponderò il prima possibile!


Accetto la privacy policy

Cristina ColumpsiSponsorizzare pagina facebook: sì o no?

Rispondi