Seo copywriting: come scrivere testi per i motori di ricerca

 by Cristina Columpsi in Copywriting Leave a Comment

Con il termine di seo copywriting si intende l’attività di scrittura testi in ottica SEO. Si tratta in realtà di un ulteriore ramo di specializzazione del web copywriting, in quanto il seo copywriter è prima di tutto un web copywriter.

Proprio come nel web copywriting, infatti, l’attività riguarda la scrittura di testi per il web. Quello che caratterizza nello specifico il seo copywriting è il tipo di testi web che si devono ideare e produrre.

La tipologia ha a che vedere con la SEO appunto, ovvero l’insieme delle attività che servono a posizionare un sito web nei motori di ricerca. Questi testi, quindi, devono essere scritti in maniera tale da favorire l’ottimizzazione del sito web o del blog.

Ecco perché un buon seo copywriter deve avere una conoscenza base delle tecniche di ottimizzazione SEO. Non è fondamentale avere competenze approfondite, ma è sufficiente conoscere poche semplici regole di scrittura che influenzano il posizionamento dei testi sul web.

 

Seo copywriting: keyword, tag H1 e H2

Il seo copywriter deve ad esempio sapere che, per posizionare un testo (che sia un post o un articolo) sui motori di ricerca, bisogna associarlo a una specifica parola chiave.

Questa parola chiave, che corrisponde generalmente all’argomento del testo, deve essere utilizzata almeno più di una volta nel testo, ma senza esagerare, evitando di inserirla in maniera non naturale (keyword stuffing).

Non solo il seo copywriter deve sapere anche che la parola chiave va inserita anche nel titolo del post o dell’articolo, ma soprattutto nel title. Il title seo, che quasi sempre corrisponde al tag H1, è il titolo del post così come visualizzato nei risultati dei motori di ricerca.

title seo

Altrettanto utile ai fini di una buona ottimizzazione è l’utilizzo dei tag H2, H3 e via dicendo. Questi tag HTML, che corrispondono a ulteriori sottotitoli da inserire all’interno del testo, devono contenere la parola chiave.

 

Seo copywriting: meta description, link interni ed esterni

Chi si occupa di seo copywriting deve inoltre avere cura di un altro tag, quello della meta description. Si tratta di un breve testo che appare nei motori di ricerca, immediatamente sotto il title, e che dovrebbe anticipare il contenuto del testo in questione.

Questo testo, oltre a contenere la parola chiave, se possibile all’inizio della frase, deve anche essere scritto in maniera tale da invogliare l’utente al fatidico click.

esempio meta description

Un ulteriore fattore di ottimizzazione SEO che un buon seo copywriter non può trascurare è l’inserimento dei link. I link inseribili possono e devono essere sia interni al sito che esterni.

I primi rimandano ad altri testi (articoli o post) del sito web, mentre i secondi rimandando a contenuti esterni allo stesso. Anche in questo caso è bene inserirli entrambi, ma senza esagerare.

Rispettando tutte queste indicazioni, che peraltro su alcuni CMS come wordpress sono automatizzate dall’utilizzo di appositi plugin (Yoast SEO per esempio), il seo copywriter riuscirà a produrre un testo con buone possibilità di essere ben posizionato.

Il seo copywriting è quindi fondamentale per chiunque si occupi di web marketing o stia cercando di posizionare il proprio sito web. Se anche tu hai capito di aver bisogno di questo servizio e vuoi saperne di più scrivimi pure, compilando il form sottostante. Ti risponderò il prima possibile!


Accetto la privacy policy

Cristina ColumpsiSeo copywriting: come scrivere testi per i motori di ricerca

Rispondi